Tutti i benefici dello zafferano

zafferanoOggi parliamo dell’ingrediente segreto della nostra crema Antiage. Il mervigliosamente giallo zafferano, vero oro per la nostra pelle e non solo.

Sapete da dove si ricava lo zafferano? Dagli stimmi del fiore dello zafferano, una pianta bulbosa che dà un fiore viola. La raccolta e la lavorazione dello zafferano richiedono molta manodopera perché la stessa pianta produce più fiori in tempi diversi e quelli aperti devono essere raccolti a mano senza danneggiare quelli che devono ancora schiudersi, ripetendo l’operazione man mano che i fiori si aprono; la quantità finale di zafferano che si ricava dal singolo fiore poi, è ridottissima! Ecco perché per il consumatore finale il prezzo è davvero alto! E ora elenchiamo i benefici reali di questa spezia, tenendoli a mente quando mangeremo il risotto alla milanese!

ANTIOSSIDANTE D’ORO

Lo zafferano è il re degli antiossidanti: lo stress, il cibo, l’aria inquinata creano continuamente nel nostro organismo delle sostanze tossiche chiamate radicali liberi; queste molecole favoriscono l’invecchiamento delle cellule, ma gli antiossidanti presenti nello zafferano (crocetina e crocina) sono in grado di neutralizzarli proteggendo le cellule e innalzando le difese immunitarie.

OTTIMO DIGESTIVO

Lo sapevate che la maggior parte dei liquori digestivi contiene zafferano? Grazie ai suoi aromi naturali questa spezia ha una notevole azione stimolante sull’apparato digerente aumentando la secrezione della bile  e dei succhi gastrici facilitando la digestione. +1

LAVORAZIONE ARTIGIANALE

Le coltivazioni dello zafferano vengono attuate senza ricorrere a fertilizzanti e altre sostanze chimiche e anche la stessa lavorazione è artigianale: tutto questo rende lo zafferano un prodotto naturale e sicuro.

DEPURATIVO DEL SANGUE

Utilizzato anche dalla medicina cinese come depurativo del sangue, lo zafferano riattiva la circolazione, elimina le tossine e abbassa il colesterolo.

ZERO CALORIE

Pur regalando ai piatti bontà e sapore, lo zafferano ha il grande pregio di non aggiungere grassi e fornire pochissime calorie

SPEZIA DEL BUONUMORE

Il colore giallo dello zafferano è da sempre sinonimo di benessere e buonumore e questo effetto positivo si ottiene anche ingerendo alimenti gialli come appunto lo zafferano.

AFRODISIACO ANTICO E MODERNO

Nella mitologia greca il dio Ermes, consigliere degli innamorati, utilizzava lo zafferano come afrodisiaco e oggi ne abbiamo anche le prove scientifiche: lo zafferano agisce sulle ghiandole surrenali stimolando la produzione di adrenalina, ACTH e cortisolo!

VERSATILITÀ IN CUCINA

A tutte queste qualità ci aggiungiamo il fatto che con una spezia così versatile ci si può davvero sbizzarrire in cucina: dall’antipasto al dolce, alla scoperta degli accostamenti più insoliti!

By | 2017-08-27T05:39:18+00:00 agosto 27th, 2017|news|0 Comments

Leave A Comment